Come lavoro

Dott.ssa Katia Buonanno

Per appuntamenti, informazioni è sempre preferibile inviarmi un messaggio tramite sms o whatsapp al 340-8921686 oppure una mail a katia.buonanno.psi@gmail.com. Rispondo appena mi è possibile e comunque sempre entro la giornata.  

Non rispondo al telefono mentre sono in colloquio, la persona che ho di fronte, quello che ha da dirmi e il lavoro che stiamo facendo hanno sempre la priorità. Se non riesci a rintracciarmi significa che sono in seduta e che ti richiamerò il prima possibile, sicuramente entro la giornata.

Sms, whatsapp e mail sono sempre il modo più rapido per comunicare con me, prendere appuntamenti, dare disdetta, ecc.

Ti chiedo la gentilezza di avvisarmi in anticipo nel caso non riuscissi a venire all’appuntamento. È sempre spiacevole aspettare qualcuno che non si presenta.
Salvo casi estremi è preferibile evitare anche disdette all’ultimo, che privano altri della possibilità di accedere al servizio, lasciando spazi inutilizzati.

Il nostro primo incontro rappresenterà l’opportunità di conoscersi, di capire se ci troviamo abbastanza a nostro agio da poter lavorare insieme. In genere ti chiedo di raccontarmi che cosa ti ha spinto a chiedere una consulenza, quali aspettative e obiettivi hai. Per me rappresenta un primo momento di indagine, l’opportunità di mettere a fuoco il problema e le possibili soluzioni. Già alla fine del primo colloquio, in genere, cerco di dare una breve restituzione di quello che ho capito e di definire qualche ipotesi per la pianificazione del trattamento. In questa fase registro anche i dati per la fatturazione e ti consegno la modulistica che mi autorizza a iniziare il trattamento (consenso informato e trattamento dei dati personali), cosi che tu la possa portare a casa, leggere e compilare con calma. La modulistica contiene tutte le informazioni di cui devi essere a conoscenza prima di intraprendere un percorso psicoterapeutico o psicologico, comprese le regole da rispettare in materia di pagamenti, disdette, comunicazioni di servizio, ecc. Compilarlo, firmarlo e riconsegnarlo è necessario al fine di iniziare il trattamento. La legge mi vieta di incontrare minori di 18 anni sprovvisti di apposito consenso sottoscritto da entrambi i genitori o dagli esercenti la patria potestà.
Le modalità con cui indago la tua storia, le domande che ti rivolgo, i modi in cui organizzo e archivio le tue informazioni in cartella, i feedback che ti restituisco a fine seduta sono già strumenti del mestiere, messi a punto in anni di studio e di addestramento, per questo non svolgo gratuitamente primi colloqui.
Dopo qualche colloquio di approfondimento utile a definire con chiarezza il problema, ti presenterò alcune ipotesi di trattamento, concorderemo tempi, modi, obiettivi e metodi. Qualora ritenessi di non possedere la competenza o la tecnica più indicata per la risoluzione del tuo problema, ti fornirò io stessa i nominativi dei colleghi in grado di occuparsene al meglio. Sono solita cercare di coniugare il più possibile le necessità della terapia con le esigenze delle persone in termini di frequenza alle sedute, preferenze di giorni e orari.
Ogni tre mesi almeno faremo insieme una sorta di bilancio del lavoro svolto, in modo da valutare nel modo più obiettivo possibile i risultati raggiunti e quelli da raggiungere.
La fine della terapia, in genere, è qualcosa che si realizza quando ci si rende conto che è venuto meno il motivo per cui è iniziata.

In un certo senso ogni terapia di successo si conclude con un fallimento. Non si raggiunge la propria immagine di perfezione. Il paziente si rende conto che avrà sempre dei difetti. Sa, tuttavia, che la sua crescita non è terminata e che il processo creativo iniziato in terapia è adesso sotto la sua personale responsabilità” (A. Lowen)


Dott.ssa Katia Buonanno
Psicologa Psicoterapeuta a Parma

Dott.ssa Katia Buonanno

Psicologa Psicoterapeuta a Parma

P.I. 02709280347

Aree del sito
© 2020. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it